Tpra in scena a Canzo e Bregnano: successi per Carnelutti e Gigante

0
E’ Gianluca Carnelutti, testa di serie numero 1, giocatore del Tennis Cesano Maderno, ad aggiudicarsi il “Torneo della domenica” Open di Tpra organizzato dal Tennis Li.Fe di Canzo.

Ad arrendersi in finale, con il punteggio di 6-3, è stato il secondo favorito della vigilia, Giuseppe Pulici della Zambra Tennis School. Torneo dunque senza scossoni, che ha portato all’atto conclusivo quelli che erano i giocatori da battere fin dal primo servizio. Venti i tennisti che si sono sfidati sui campi del Triangolo Lariano.

Tpra maschile in scena anche con il Limitato 65 sui campi del Tennis Sporting Insubria di Bregnano. In questo caso tuttavia la testa di serie numero 1, Silvio Capozza (Seregno), ha dovuto alzare bandiera bianca in finale contro il giocatore di casa Paolo Gigante che si è imposto con il punteggio di 6-4.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.