Siamo al gran finale. Dopo due settimane di gare, domani a partire dalle 14, sui campi veloci del Circolo Tennis Cantù andranno in scena le finali dell’Open “Cosvim” maschile e femminile.

Nel tabellone rosa, Eleonora Canovi, comasca del Bal Lumezzane (serie A1), sfiderà Chiara Giaquinta del Ct Cantù. Le due giocatrici si conoscono molto bene e si allenano insieme. La Canovi ha ottenuto il pass per la finale senza sudare, a causa del ritiro dell’avversaria (Camilla Gennaro, Under 16 della Nuova Casale) per un guaio all’adduttore. La Giaquinta invece, in tre set e in rimonta (4-6 6-2 6-3) ha sconfitto la compagna di circolo – e testa di serie numero 2 – Maria Aurelia Scotti.

Nel maschile invece Emanuele Dorio, testa di serie numero 1, ha battuto questa sera in due set per 6-3 6-4 Jacopo Bartolini (Parabiago). Nel match per il titolo sfiderà ora Mattia Rossi del Ceriano. Quest’ultimo ha piegato per ritiro sul 0-6 6-4 2-0 Jonata Vitari del Tc Lecco, finalista un anno fa. Si inizia alle 14 con la finale femminile. A seguire, non prima delle 15.30, quella maschile.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.