IBI 2020: a Lomazzo il primo evento. Tornei anche a San Fermo e Anzano

0
Tre tornei sui campi del Team Veneri di San Fermo della Battaglia, uno al Lomazzo Sport Club (prima tappa dell’IBI 2020) e uno al Tennis Club Anzano del Parco. Tutte le categorie sono scese in campo nel fine settimana del circuito amatoriale Tpra in provincia di Como.

A San Fermo, nell’All Star femminile “Shanghai”, a prevalere è stata Alessandra Galimberti (Cesano Maderno) che in finale ha sconfitto Giada Mazzoni (giocatrice di casa, testa di serie numero 3) per 6-2. Nell’Open maschile invece a segno Simon Ebrani (Tc Montestella e secondo favorito della vigilia) per 6-4 su Marco Silengo (Tennis Club Gallarate). Infine il Doppio Misto, con la vittoria di Marcella Mensi e Massimo Fontana (Tennis Faustina e Tennis Oggiono) per 9-4 su Sabrina Elisabetta Codeluppi (Tennis Faustina) e sul milanese Stefano Pissavini.

Uomini in campo anche sul veloce di Anzano del Parco, con il torneo 2 set su 3 Open maschile: Gianluca Cernelutti (Cesano Maderno) nel match che assegnava il titolo – in tre partite – ha piegato per 1-4 4-0 10-5 Davide Franciullo del Tennis Li.Fe di Canzo.

Al Lomazzo Sport Club, infine, è iniziata l’avventura per gli IBI 2020 con destinazione Foro Italico di Roma. Il palio c’era infatti (per il vincitore) un biglietto per gli Internazionali d’Italia 2020. Un altro tornei IBI 2020 è in corso a Villa Guardia, poi si giocherà anche a Concagno e di nuovo a Lomazzo. La prima tappa intanto è stata vinta da Giuseppe Gallo del Tennis Sporting Insubria di Bregnano, per 4-3 4-3 su Francesco Bombardieri del Team Veneri.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.