Vittoria nel tabellone Misto Over 55, e secondo posto nel round robin del torneo di singolare alle spalle della giocatrice che si è poi aggiudicata il titolo. Trasferta in terra spagnola, a Valencia, per la comasca Laura De Vittori in occasione del torneo di Grado 1 dell’Itf Senior, l’IX “Carmen Perea” Gandia.

Partiamo dal singolare, dove la De Vittori (oggi numero 18 al mondo, nel 2018 numero 1 dell’Itf) si è arresa alla spagnola Magda Gual Lleo per 6-3 6-1, match che valeva l’accesso alla finale. L’Iberica si è poi aggiudicata il torneo Over 55 superando in finale per 6-1 6-2 la portoghese Luisa Gouveia.

La lariana si è riscattata nel tabellone di doppio Misto, aggiudicandosi il titolo in coppia con Javier Molina Ramos, spagnolo. Senza tentennamenti il cammino del tandem italo-iberico, con la finale chiusa per 6-1 6-1 sullo svizzero Rolf Spitzer e sulla spagnola Julia Paula Martinez. Nelle classifiche mondiali del Misto Laura De Vittori è salita al 3° posto assoluto Over 55, ranking guidato dall’australiana Brenda Foster.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.