Torna in campo Andrea Arnaboldi, in due match – tra singolare e doppio – durati complessivamente un’ora e 27 minuti. Tanto è bastato al canturino per portare i suoi due punti nel 5-1 del Park Genova contro il Massa Lombarda dell’Under 18 comasco Lorenzo Rottoli. Risultato che spinge i liguri, con due giornate di anticipo sulla fine dei gironi di A1, ad un solo punto  dalle semifinali scudetto.

Arnaboldi ha battuto Alessio De Bernardis per 6-0 6-1 e, in coppia con Luca Prevosto, ha vinto il doppio per 6-1 6-0. De segnalare che l’unico punto per i ravennati è stato proprio quello ottenuto da Rottoli, che si è imposto su Prevosto (classifica 2.2) in due partite con il punteggio di 6-3 6-4.

Il comasco, in coppia con Riccardo Perin, si è invece arreso in doppio ai Pro Alessandro Giannessi-Gianluca Mager (rispettivamente 149 e 120 dell’Atp) per 6-4 6-0. Nel femminile, Eleonora Canovi non è stata impiegata nella netta sconfitta (4-0) del Bal Lumezzante contro il Tennis Club Prato.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.