Federico Arnaboldi batte… Jiri Novak. Per di più in due set, 6-2 6-4. No, non avete letto male e gli appassionati di tennis meno giovani avranno fatto un salto sulla sedia. Possono però tornare a sedersi in tutta tranquillità. Novak, ex numero 5 al mondo, vincitore di 7 titoli Atp, semifinalista agli Australian Open, non ha sfidato il giovane canturino.

A farlo è stato un suo omonimo più giovane, classe 2001 della Repubblica Ceca. Teatro della sfida è stato il torneo Itf di Praga, 15 mila dollari il montepremi, evento del circuito mondiale del World Tennis Tour.

Il match era valido per il primo turno delle qualificazioni. Domani, il 19enne brianzolo tornerà in campo per sfidare la giovane promessa di casa Daniel Siniakov, che oggi ha rifilato un sonoro 6-1 6-2 alla testa di serie numero 6, il connazionale Matvey Khomentovskiy.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.