E’ Maria Aurelia Scotti, testa di serie numero 2, ad aggiudicarsi il torneo Open femminile (limitato 2.4) organizzato a Peschiera Borromeo dal Gfg Sport Malaspina.

In una finale tutta targata Circolo Tennis Cantù, la ragazza brianzola ha sconfitto in due set per 6-4 6-4 Chiara Giaquinta prendendosi una rivincita dopo il ko in semifinale nell’Open di casa dello scorso ottobre. Un torneo dominato delle giocatrici di corso Europa, visto che in semifinale era arrivata anche Eleonora Canovi, che – seppur tesserata a Lumezzane – a Cantù si allena.

Nelle semifinali di ieri la Scotti aveva battuto proprio la Canovi per 6-4 7-5, mentre la Giaquinta in tre partite aveva sconfitto la testa di serie numero 1, Elena Rutigliano (Sporting Milano 3) con il risultato finale di 6-2 3-6 6-1.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.