L’impresa si è fermata sul più bello, al match point (9-7) del super tiebreak nel doppio di spareggio. Il Park Genova si è stoppato però lì, subendo quattro punti consecutivi per l’11-9 Selva Alta Vigevano che manda i pavesi alla finale scudetto.

I liguri, con in rosa il canturino Andrea Arnaboldi (che oggi è stato però tenuto a riposo) hanno così pagato a caro prezzo l’imprevedibile 2-4 dell’andata. Oggi, ad una settimana di distanza, avevano rimesso in piedi il passaggio del turno battendo Vigevano 4-2.

Decisivo, a questo punto, il doppio di spareggio con in campo Gianluca Mager e Alessandro Giannessi (coppia ligure a tutti gli effetti) e Filippo Baldi-Antoine Hoang. Park avanti 7-5, ripreso 2-6 ma con i due match point per la finale di Lucca nel super tiebreak. Qui però tutto è cambiato, e l’allungo decisivo è stato di Vigevano. La finale sarà contro il Circolo Tennis Vela di Messina.

Questi i risultati dei match di Genova: Gianluca Mager (G) b. Filippo Baldi (V) 6-4 6-1, Roberto Marcora (V) b. Simone Bolelli (G) 6-4 6-2, Lorenzo Musetti (G) b. Davide Dadda (V) 6-1 6-1, Antoine Hoang (V) b. Pablo Andujar (G) 6-4 3-6 6-3, Lorenzo Musetti/Simone Bolelli (G) b. Roberto Marcora/Davide Dadda (V) 6-1 6-1,
Gianluca Mager/Alessandro Giannessi (G) b. Filippo Baldi/Antoine Hoang (V) 6-4 6-2. Poi, come detto, è arrivato il doppio di spareggio.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.