Ondata di tornei, nel corso delle festività natalizie, con il circuito amatoriale Tpra. Si è giocato alla vigilia di Natale, ma anche nei giorni che hanno condotto a Capodanno. Ben 8 i tornei disputati al Team Veneri di San Fermo, allo Sporting Insubria e allo Junior Tennis Training di Concagno.

Partiamo dal 24 dicembre a San Fermo. Due i tabelloni (Misto e Limitato 65 maschile) disputati con la denominazione Christmas Gazzetta Challenge. Vittorie per Marco Fiocchi (Amici del Tennis) su Luca Pizzocheri (Circolo tennis Cantù) con il punteggio di 6-3, e della coppia Massimiliano Giunchi (Seregno)-Sara Benini (Team Veneri) per 9-2 su Simone Duranti (Treviglio) e Annamaria De Bortoli (Fagnano).

Festeggiato il Natale, i giocatori si sono poi ritrovati a Bregnano il 28 dicembre per un Limitato 50 maschile organizzato dallo Sporting Insubria. A segno Silvio Capozza (Seregno) su Gerardo Gorrasi (da Senago) per 6-4. I due finalisti erano anche le prime due teste di serie.

Il 29 dicembre è stata la volta dello Junior Tennis Training di Concagno. Tre i tornei. Nell’Open femminile Alessandra Galimberti (Cesano Maderno) ha concluso un tabellone dominato vincendo per 6-0 su Claudia Pagani (Mongodi) che era anche la favorita della vigilia. Nell’Open maschile invece Massimiliano Giunchi ha concesso il bis (dopo il successo nel Misto a San Fermo) battendo Gianluca Carnelutti (Cesano Maderno) per 6-3. Infine nel Misto lo stesso Giunchi – in coppia con Annamaria De Bortoli – si è arreso in finale per 9-1 a Marcella Mensi (Tennis Faustina) e Massimo Fontana (Oggiono).

E veniamo all’ultimo dell’anno, con il Challenge di Capodanno organizzato ancora dal Team Veneri. Tra le donne dell’All Star il successo, prima dei botti di San Silvestro, ha sorriso ad Annamaria De Bortoli che in finale ha sconfitto per 6-1 la giocatrice di casa Sara Benini. Nel Misto (22 giocatori in campo), che ha chiuso l’anno del Tpra in provincia di Como (con numeri da record in quanto a partecipazione e tornei) Massimiliano Giunchi ha fatto tris, aggiudicandosi il torneo in coppia con Silvia Angeloni (Bagnatica). Battuti i favoriti della vigilia, Claudia Pagani e Gianluca Carnelutti.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.