Il saluto social di Piatti a Maria Sharapova: “Onorato di aver lavorato con lei”

0
Riccardo Piatti, coach comasco che seguiva Maria Sharapova nel suo tentativo di rinascita tennistica dopo i mille problemi di infortuni che ne avevano bloccato il ritorno in campo (e che ne hanno decretato il ritiro), ieri ha voluto salutare sui social la ormai ex tennista russa.

“Anche se è passato solo da qualche mese, sono davvero onorato di aver lavorato con un atleta così incredibile e una persona bellissima – ha scritto Piatti – Maria mi mancherà in campo, ma mi mancherà fuori dal campo, mi mancherà intorno a un tavolo, e mi mancherà conoscerla ancora meglio”.

Un post accompagnato da foto di lavoro sul campo da tennis ma anche di divertimento fuori dal terreno di gioco. “So che le nostre strade si incroceranno di nuovo. Nel frattempo, goditi il tuo tempo e ti auguro tutto il meglio in qualsiasi cosa tu voglia fare”.

In una intervista a Sky Sport 24, Piatti ha poi aggiunto: “Maria ha preso in simpatia la carriera di Jannik Sinner, si rivede in lui, e l’ha aiutato molto. Penso che continuerà a dargli consigli. Le piace l’Italia“.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.