Tornei internazionali: l’Itf pensa a tabelloni di quali da 64 giocatori

0
Si studiano i primi correttivi all’attività agonistica internazionale, in vista della ripresa dei tornei che tuttavia non si sa ancora quando sarà. L’Itf ha però lasciato intendere – notizia rilanciata da diversi dirigenti, tra cui il presidente della federazione portoghese – che i tabelloni di qualificazione passeranno a 64 giocatori.

Un cambiamento importante (che riguarderà anche i giocatori comaschi che si cimentano con questi eventi), voluto per permettere al maggior numero di tennisti possibile – dopo i mesi di stop per il coronavirus – di cercare di ottenere punti. Il lato negativo è che comunque, queste qualificazioni diventeranno un vero e proprio (massacrante) torneo nel torneo.

La Itf nel recente passato (nel 2019) era scesa a tabelloni di quali da 32 giocatori, per poi invertire in parte la rotta riportandoli a 48. Ora, se l’indiscrezione dovesse essere confermata, si arriverà all’importante cifra di 64. E non è detto che la stessa strada” possa essere seguita anche da Wta e Atp.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.