Campionati giovanili del 2020: i tabelloni potrebbero disputarsi a luglio

0
La premessa è come sempre d’obbligo e va ripetuta: quello che scriviamo potrebbe essere “cancellato” da decisioni del Governo legate all’andamento della pandemia da Covid-19.

Vale per i Campionati Assoluti di Todi, vale per i campionati a squadre che, come riferito ieri da iltenniscomasco.it, la Federtennis vorrebbe far disputare tra giugno e luglio per tutte le categorie (Campionati a squadre: tutti in campo in estate, la A1 e la A2 già a giugno), e vale anche per l’ultima indiscrezione che ora vi riferiamo.

Tra le volontà della Fit ci sarebbe anche quella di far disputare nel mese di luglio tutti Campionati Regionali giovanili, prove valide per la qualificazione alle finali nazionali che a questo punto potrebbero disputarsi dopo l’estate. Come primo passo verrà chiesto ai circoli che già avevano dato la propria disponibilità ad ospitare gli eventi (prima del Coronavirus), di confermare o meno l’adesione ad accogliere i tornei.

In base alle risposte verrà poi stilato il calendario Regionale per tutte le categorie giovanili. Anche in questo caso, come per i campionati a squadre, notizie ufficiali sono attese già per questa settimana.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.