E’ stato il New Lario Park di Lipomo il primo circolo della provincia di Como a riaccendere i riflettori su un torneo di tennis dopo il blocco in seguito al Covid-19. Nel fine settimana, il club comasco ha organizzato un evento del circuito amatoriale Tpra denominato “Ri-party”. In campo un tabellone di doppio Misto.

Dodici gli iscritti, suddivisi in due gironi che qualificavano le prime due coppie del raggruppamento alla fase finale. La vittoria del torneo ha sorriso a Sara Benini (Team Veneri) e Massimiliano Giunchi (Tennis Club Seregno), che nel match per il titolo hanno sconfitto per 9-3 Annamaria De Bortoli (Fagnano Tennis) e Stefano Romanò (Junior Tennis Training di Concagno).

Le due coppie avevano anche vinto i rispettivi gironi. Ko in semifinale invece Claudia Pagani (Tennis Azzano) e Giuseppe Gallo (Sporting Insubria Bregnano) per 9-6 con Giunchi-Bernini, e Anna De Leo (Sporting Corvetto) con Walter Locatelli (Team Veneri) superati da De Bortoli-Romanò per 9-4.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.