Dopo Todi Arna jr è ok anche a Perugia: vince le quali e trova Giustino

0
Dopo Todi, Perugia. Federico Arnaboldi vince il torneo di qualificazione del torneo umbro e accede al main draw. La stessa cosa gli era riuscita la scorsa settimana, nelle quali dei Campionati Italiani di tennis.

Nel match di oggi, valevole per il passaggio al tabellone principale, il 20enne canturino ha battuto per 10-1 nel super tiebreak Lorenzo Bocchi, numero 746 dell’Atp. Dopo il primo set perso per 6-4, Arnaboldi jr ha recuperato nel secondo parziale (6-2) per dominare infine il super tiebreak.

In precedenza, Federico aveva battuto all’esordio il siciliano Giorgio Tabacco (wild card) per 6-4 6-4, e ieri Marco Miceli (testa di serie numero 7 delle quali) per 6-1 6-3.

Nel main draw il nome di Arnaboldi jr è stato abbinato a quello di Lorenzo Giustino, semifinalista ai Campionati d’Italia di Todi battuto solo dal futuro vincitore Lorenzo Sonego. In tabellone a Perugia c’è anche Andrea Arnaboldi che sfiderà l’ostico Raul Brancaccio.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.