Rodei di Terza a Lentate: vince Rotteglia, bella finale per la Riella

0
Una vittoria e una finale per i tennisti comaschi nel Rodeo di Terza categoria (maschile e femminile) che è stato organizzato dall’Alte Groane di Lentate sul Seveso.

Il successi è andato a Jonathan Rotteglia del Team Veneri, indicato alla vigilia come testa di serie numero 3. Battuto in finale il favorito del torneo, il promettente Under 14 di Cesano Maderno Andrea Cadeddu: il punteggio del match è stato di 3-5 4-2 7-3. In precedenza ad arrendersi a Rotteglia erano stati Francesco Digiesi (Ct Gravina, battuto per 4-0 4-0) e Nicholas Pizzi (Under 14 dello Sporting Saronno) in un incontro a corrente alternata concluso sul 4-0 2-4 7-5.

Finale tutta Under 14 invece nel femminile. La giocatrice di Gravedona, Giulia Riella (tesserata per il Tc Lecco) si è però dovuta arrendere in finale – al termine di un ottimo torneo – a Ludovica Monterosso (Samarate) per 5-4 (6) 4-0. A pesare anche il fatto che la Riella arrivava da turni combattutissimi (tra cui la semifinale con Alessia Monterosso, Under 18, sconfitta per 3-5 4-2 7-3) mentre la sua avversaria in finale aveva potuto usufruire di un nd in semi contro Laura Pozzan della Canottieri Milano. Vittoria comunque meritata per la Monterosso, che prima della finale in tre turni di tabellone aveva perso solo tre game.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.