Tracollo nel tennis giovanile lombardo: male anche tutti i comaschi

0
Pochissime gioie per i giovani comaschi ai campionati italiani di categoria Under. La folta pattuglia lariana è stata eliminata nei primi turni e solo Niccolò Mondini è riuscito a passare un turno nel tabellone principale della manifestazione Under 11. Più in generale però il problema della mancanza di risultati riguarda tutta la Lombardia. Nei tabelloni Under 11, Under 12, Under 13, Under 14 e Under 16 maschili e femminili, una sola giocatrice è riuscita ad andare avanti nei tabelloni ed è ancora in corsa, ovvero Carla Giambelli nell’Under 12 (Molinetto Country Club). Una vera e propria Caporetto per il tennis della nostra regione.

Ma torniamo ai comaschi, che ovviamente non si sono salvati da questo tracollo. Partiamo proprio dall’Under 11 maschile che si sta giocando a Roma. Il già citato Mondini (Ct Cantù) ha disputato un buon torneo, vincendo all’esordio per 7-6 6-3 su Elia Ruffino (Liguria) e perdendo poi con onore (6-4 6-4) dal piemontese Diego Vigorita. Fuori all’esordio invece Luca Pronti (Tc Rovellasca) contro il campano Marcello Longano (testa di serie numero 15) con il punteggio di 6-4 6-0.

Nell’Under 12 femminile Valeria Kravchenko (Junior Tennis Training Concagno) si è arresa alla pugliese Lucia Garofalo per 6-1 6-3, mentre nell’Under 13 femminile (a Reggio Calabria) Giulia Riella (di Gravedona, tesserata per il Tc Lecco) ha perso all’esordio nel main draw da Laura Genovese (Sicilia) per 6-0 6-1, mentre una buona Emma Calvo (Ct Cantù) ha giocato alla pari contro la marchigiana Carlotta Bassotti cedendo per 7-5 6-7 (5) 11-9.

Passiamo all’Under 14 maschileAlessandro de Sanctis ha perso subito nelle quali dalla testa di serie numero 3 Jacopo Borsoi (Lazio) per 6-0 6-1, mentre Giulio Stella (Ct Cantù) è uscito al secondo turno per 7-6 7-6 contro Francesco Marzo (altro laziale). I ragazzi hanno giocato a Biella, le ragazze a Casale. In campo Carola Bisignani (CT Cantù) battuta nelle quali da Giorgia Vercellotti per 6-3 6-1 (Piemonte).

Infine l’Under 16: il vice campione regionale Matteo de Sanctis, comasco, ha perso per 6-3 6-0 da Filippo Caporali (Emilia Romagna) mentre nel femminile (i ragazzi hanno giocato a Bolzano, le ragazze a Rovereto) Marta Boselli, nelle quali, si è arresa a Elisa Ponziani (Toscana) per 6-2 6-4 e Susanna Colzani ha perso al secondo turno (sempre delle quali) dalla laziale Benedetta Sensi per 6-1 6-2.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.