World Tour a Klosters: Federico Arnaboldi lotta ma cede al forte De Jong

0
Finisce negli ottavi di finale il torneo dei cugini Arnaboldi a Klosters, in Svizzera, evento del World Tennis Tour che si sta svolgendo sulla terra rossa elvetica.

Buono comunque il match di Federico Arnaboldi, opposto alla testa di serie numero 5, l’olandese 20enne Jesper De Jong (numero 368 dell’Atp). Match alla pari per tutto il primo parziale, concluso solo al tie break senza servizi persi (7-2 per l’orange). Equilibrio rimasto inalterato anche nel secondo set almeno fino al 3-3, quando l’olandese ha sfruttato un doppio fallo per ottenere il break (3-4) poi conservato e ampliato fino al 6-3 che ha chiuso la contesa.

Federico Arnaboldi aveva vinto le qualificazioni e poi, nel primo turno del tabellone principale, aveva sconfitto per 6-4 6-0 lo svizzero Mirko Martinez.

Meno bene Andrea Arnaboldi, che opposto al giovanissimo elvetico Leandro Riedi (tra i primi al mondo delle classifiche Junior, tra l’altro invitato ad allenarsi con lui a Dubai da un certo Roger Federer) si è ritirato per un problema fisico nel secondo parziale dopo aver ceduto il primo per 6-2.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.