Piano piano si delineano tutti i campionati a squadre di interesse nazionale che potranno prendere il via anche con la pandemia ancora in corso. Dei gironi della serie C e delle giovanili avevamo già scritto, mentre questa settimana sono stati resi noti i gruppi di serie D1. Le prime due classificate di ogni raggruppamento andranno ai playoff promozione in C, mentre l’ultima classificata retrocederà in D2.

Sono sei le squadre iscritte per la provincia di Como, tre nel maschile e tre nel femminile. Partiamo dalle donne con il Nuovo Tennis Club Lurago d’Erba che militerà nel girone 1: l’esordio sarà il 23 maggio in casa contro il Tc Colico. Le brianzole sfideranno poi Alte Groane a Lentate sul Seveso, Tc Lecco in casa, GfG Sport a Peschiera Borromeo e Chiavenna in casa.

Nel girone 3 giocheranno invece Junior Tennis Training Concagno (con il ritorno di Giada Clerici dopo anni al Tc Milano, con la comasca che da maestra del club guiderà le sue giovani in gara) e Circolo Tennis Cantù. Derby subito alla prima giornata, in un raggruppamento che comprende anche EcoSport Samarate, Tc Gemonio, Bieffesport Milano e Junior Tennis sempre di Milano.

Passiamo al maschile, con le tre comasche inserite tutte nel girone 5: la prima giornata vedrà Tennis Como-Tc Morbegno, Junior Tennis Training Concagno-Cis Chiavenna, Alte Groane-Tc Rovellasca. I derby sono in calendario alla terza giornata (Tennis Como-Junior Tennis Training, il 6 giugno), alla quarta (Tc Rovellasca-Junior Tennis Training, il 13 giugno) e all’ultima giornata, il 20 giugno, con Tennis Como-Tennis Club Rovellasca.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.