Challenger di Bari: Baldi elimina Arnaboldi nel derby al secondo turno

0
Si ferma purtroppo negli ottavi di finale la corsa di Andrea Arnaboldi nel Challenger di Bari. Il tennista canturino ha perso al terzo set il derby che lo opponeva ad un altro lombardo, Filippo Baldi, che si è imposto dopo oltre due ore di gioco. Decisiva l’unica palla break del terzo set che baldi ha poi vinto per 6-3.

La prima frazione era finita proprio nelle mani del vigevanese, che si era portato sul 4-1 (con due break) per poi resistere al ritorno di Arnaboldi (5-4) prima di chiudere 6-4. Secondo set invece con il canturino avanti di un break (2-0), ripreso sul 2-2 ma bravo ad allungare di nuovo dal 4-3 al 6-3.

Ultima frazione decisa, come detto, da un solo servizio perso: quello di Arnaboldi nel secondo gioco. Sotto per 0-2 il canturino non è più riuscito ad ottenere una palla break arrendendosi per 6-3.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.