Nove i tornei del Tpra tra Gazzetta Challenge e Campionato Nazionale

0
Ondata di tornei del Tpra Gazzetta Challenge, che si sono tenuti nell’ultimo fine settimana. In campo, sempre per il circuito amatoriale, anche il paddle in tre diversi appuntamenti.

TENNIS. Partiamo dallo sport della racchetta. All Star maschile in scena al Tennis Club Gravedona, con la vittoria che ha sorriso a Giuliano Romano (giocatore di casa) che era anche la testa di serie numero 1. Battuto in finale per 6-2 Andrea Fontana (sempre del Tc Gravedona), che era il secondo favorito della vigilia.

All Star maschile anche alla L&M Tennis Academy di Figino Serenza. Pure in questo caso, come già a Gravedona, a vincere è stato un tennista di casa, Luca Belluschi, che con il punteggio di 4-2 4-1 ha superato Daniele Dugnani del Ct Giussano.

Open maschile invece sulla terra rossa del Tennis Mariano. Ad imporsi è stato Fabrizio Crippa, del Tc 88 Valmadrera, bravo a superare nettamente per 6-1 Riccardo Giaffreda del Tennis Project.

Due i tornei organizzati dal New Lario Park di Lipomo. Nel Limitato 50 femminile la vittoria è andata a Claudia Raicich Speri (Team veneri) per 6-3 su Cristina Molinelli (giocatrice di casa). Nel Limitato 50 maschile invece il successo ha sorriso a Francesco Soatin del Circolo Tennis Cantù, in finale per 7-6 su Paolo Redaelli del Ct Giussano.

Infine allo Sporting Insubria di Bregnano, sempre un Limitato 50 maschile ha visto il successo di Niccolò Sagnella (tennista di casa) per 6-4 su Massimo Bertarelli (Tc Monterosa). Sono stati 86 i giocatori che si sono sfidati nei diversi tornei del Tpra Gazzetta Challenge.

PADDLE. Come detto, il Tpra ha messo in campo anche il padel con le tappe del Campionato Nazionale Fitpra. All’Mgm di Lomazzo, nel femminile, Silvia Miola (City Padel) e Margherita Santambrogio (Sport Promotion) hanno sconfitto per 6-4 6-1 Maria Camici e Neus Mateu Abellana (coppia dell’Mgm). Nel maschile invece, con ben 40 giocatori in campo, Marco Ferrario e Eugenio Ferrarini (Ct Ceriano) hanno avuto la meglio in rimonta per 0-6 6-3 4-2 sulla coppia di casa Giorgio Mezanzani-Filippo Mangani.

Nel doppio maschile del New Lario Park Lipomo, infine, a segno Alessandro Rossi (Cremonarena) e Andrea Gastaldi (Padel Factory) per 6-4 6-2 su Davide Penati (Padel Factory) e Giuseppe Terzi (Milano City Padel).


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.