Campionati a squadre: in corsa Cantù, Rovellasca e Junior Tennis Training

0
Solo una vittoria per le squadre comasche nella fase regionale ad eliminazione diretta dei campionati giovanili a squadre. A passare il turno, nell’Under 12 maschile e dopo una bellissima sfida conclusa solo per 10-7 al super tiebreak del doppio di spareggio (2-1 quindi il punteggio finale) sono stati baby del Tennis Club Rovellasca che hanno battuto in volata i pari età della Zambra Tennis School di Bellagio-Magreglio. L’incontro era valido per i sedicesimi di finale. Negli ottavi era già ammesso di diritto anche il Circolo Tennis Cantù.

Nell’Under 14 maschile sconfitta per l’High Tennis School Lipomo per 3-0 sul campo del San Giuseppe “A” (anche questa sfida era valida per i sedicesimi di finale), mentre nell’Under 14 femminile le ragazze dello Junior Tennis Training di Concagno sfideranno in trasferta nel prossimo turno il Cremonarena che ha sconfitto per 2-1 il Brusaporto. Il match sarà valido per l’accesso tra le migliori quattro formazioni della Lombardia.

Non ci sono più rappresentanti comasche in gara invece nell’Under 16. L’ultima formazione rimasta nel maschile, quella del Circolo Tennis Cantù, è stata superata in casa per 3-0 dal Tennis Sport Master che ha passato il turno qualificandosi per gli ottavi.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.