Al termine di un match molto combattuto, South Carolina vince in trasferta a Lubbock contro Texas Tech e porta il proprio record in attivo per la prima volta dall’inizio di questa stagione, 3 vinte e 2 perse.

Il campionato universitario americano è ripreso nella notte dopo 15 giorni di stop. Le Gamecocks con in rosa la comasca Silvia Chinellato erano impegnate lontano da casa contro la pericolosa squadra texana. Battaglia fin dai doppi, con il punto dell’1-0 arrivato grazie al 7-5 della coppia composta dalla lariana e da Emma Shelton.

La Chinellato ha però perso poi il match di singolare contro la britannica Nell Miller, giocatrice con punti nelle classifiche mondiali Wta. Il risultato è stato netto, 6-2 6-1. Sull’1-1 South Carolina ha trovato il punto del 2-1 con Megan Davies su Lusa Mays (6-4 6-4).

Gli ultimi due definitivi match che hanno poi portato al 4-1 finale hanno visto le sofferte vittorie di Mia Horvit su Olivia Peet (6-2 5-7 6-4) e di Emma Shelton su Margarita Skriabina per 6-4 2-6 6-4. Le Gamecocks rimarranno ora a Lubbock per sfidare domani Denver.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.