Fratelli de Sanctis (Matteo e Alessandro) protagonisti al Rodeo giovanile del Tennis Project Osio Sopra, in provincia di Bergamo, che si è disputato nell’ultimo fine settimana.

Matteo, agli ultimi giorni da Under 12, si è cimentato nell’Under 14 arrivando fino alla finale, mentre Alessandro è arrivato in semifinale nella classe più giovane.

Partiamo dall’Under 14. Il titolo è finito nelle mani di Loris Petteni, giocatore di casa e testa di serie numero 4, che in finale si è imposto su Matteo de Sanctis per 4-1 4-0. Il comasco aveva combattuto duramente in semi per piegare un altro baby del Tennis Project, Alessandro Calizzi, battuto per 0-4 4-1 10-8. Erano 21 i giocatori al via.

Nell’Under 12 maschile invece Alessandro de Sanctis si è fermato in semi di fronte a Matteo Michelini (Bonacossa) vincitore per 4-5 4-1 10-5. Il torneo (22 i baby in campo) è finito poi nelle mani di Cristiano De Marcellis (Mandello) che si è imposto per 4-2 4-0 proprio su Michelini.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.