C’è anche una presenza comasca, o meglio italo-svizzera, tra i big del Lemon Bowl giunto alla 34esima edizione. Torneo giovanile romano aperto alle categorie che vanno dagli Under 8 fino agli Under 14 e che mette in campo tra qualificazioni e fase finale oltre 1100 giocatori e giocatrici.

Si tratta – unica in arrivo dalla nostra provincia – della luganese del Circolo Tennis Cantù Chiara Talleri, che gareggia tra le Under 14 pur essendo al suo primo anno (anzi, ai primi giorni) nella nuova categoria.

La Talleri, finalista anche al Kinder di casa la scorsa estate (sconfitta dalla compagna di circolo Susanna Colzani) è già nel tabellone principale che scatterà domani. Sono 24 le giocatrici rimaste dopo le prequalificazioni e le qualificazioni che si sono concluse oggi.

La ticino-brianzola se la vedrà con la forte Giada Rossi, 3.2 del Tennis Pistoia. La vincente dovrebbe poi sfidare Francesca Piovani, 3.1 del Park Genova che al primo turno troverà una qualificata.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.