Un buon match non basta a Lorenzo Rottoli per accedere al secondo turno del trofeo “Bonfiglio”, Campionati Internazionali d’Italia Juniores giunti alla 60esima edizione.

Il tennista comasco ha lottato per tre set contro il favorito americano Tyler Zink, numero 30 delle classifiche mondiali. A decidere l’esito della contesa è stata una manciata di punti. Il punteggio finale è stato infatti di 6-1 3-6 6-4 in favore dello statunitense di Lancaster, in Pennsylvania.

Si era invece fermata nelle qualificazioni del tabellone femminile la marcia di Emma Pennè. La Under 16 italo-svizzera dello Junior Tennis Training di Concagno aveva infatti perso dall’azzurra Camilla Gennaro (Nuova Casale) con il punteggio di 6-4 3-6 10-6.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.