Sono iniziati al Circolo Tennis L’Aquila i campionati nazionali universitari. Evento che conta su un centinaio di iscritti e che mette in campo giocatori di alto livello, quasi tutti di Seconda categoria. Basti dire che le prime due teste di serie nel maschile sono andate a Alessandro Ceppellini (2.2 del Park Genova) e a Giuseppe Caparco, altro 2.2 del Tennis Club Vomero di Napoli.

In campo anche due comaschi, entrambi del Team Veneri. Pietro Marcon (2.8), classe 1999 (alla sua prima esperienza in campionati che raccolgono giocatori dal ’91 al 2001) si è arreso a Riccardo Trascinelli (Circolo del Castellazzo di Parma, categoria 2.5) con il punteggio di 6-3 6-3.

Nel femminile c’era anche Giorgia Rusconi, classificata 3.3. Ottimo il suo match contro Carlotta Canali (2.8 del Nettuno Bologna), concluso con una sconfitta lottata per 6-3 7-5.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.