Il polacco Michal Dembek si conferma un ostacolo duro da superare per Federico Arnaboldi. Il 19enne canturino ha perso oggi nel primo turno del main draw dell’Opava Indoor Open, torneo della Repubblica Ceca valido come tappa del circuito mondiale Itf (15 mila dollari).

Arnaboldi arrivava dal successo nelle qualificazioni. Nel match di oggi – rispetto al 6-2 6-0 nel recente Itf di Santa Margherita di Pula, in Sardegna – c’è stata partita, almeno fino al 6-3 2-2 in favore del polacco.

Poi, un parziale di 12 punti a 2 in favore di Dembek ha portato i tre giochi consecutivi (compresi due break) che hanno scavato il solco che Arnaboldi non è più riuscito a colmare.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.