Inizia con una vittoria al doppio di spareggio, il cammino della squadra dell’OSHa-ASP nel Campionato Regionale di Wheelchair. La formazione comasca gioca sui campi del Circolo Tennis Cantù.

Nel match d’esordio, ad arrendersi è stata la Active Sport di Brescia. Punteggio di 1-1 dopo i due singolari, con la vittoria di Diego Amadori su Roberta Faccoli per 6-1 6-1, e il ko di Mauro Curioni contro Edgar Andres Scalvini Lozano per 6-4 6-2. Nel doppio di spareggio, Amadori/Curioni battevano Scalvini/Saya per 6-3 6-4.

Nel prossimo turno l’OSHa-ASP giocherà in trasferta contro il Senza Barriere “B”. Le prime due del girone si qualificano per le semifinali. Nell’altro raggruppamento sono iscritte il Senza Barriere “A”, lo Special Bergamo, Baldesio e Disabili Lombardia.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.