Sontuoso Arnaboldi: batte in rimonta Lestienne e strappa applausi a Bergamo

0
In fondo, per valutare il match di questa sera di Andrea Arnaboldi, basterebbe guardare l’ultimo punto, sontuoso e portato a casa dopo aver giocato ogni tipo di colpo e di taglio, nonostante un avversario poco propenso a lasciare strada all’azzurro.

Il tennista canturino, al termine di una partita giocata ad altissimo livello, accede per la terza volta consecutiva al terzo turno di un torneo Challenger Atp, questa volta a Bergamo.

Una conferma ulteriore di un inizio di stagione ottimo. Arnaboldi ha sconfitto in tre partite la testa di serie numero 6, il francese Constant Lestienne e attende ora, per giocarsi un posto nei quarti, il ceco Zdenek Kolar. La partita di questa sera è stata decisa in rimonta, per 2-6 6-2 6-3, dopo un’ora e 56 minuti di gioco.

Successo meritato, visto che il brianzolo ha guidato in tutte le statistiche, dai punti fatti (84-75) alle palle break, 15 (6 trasformate) contro 9 (cinque trasformate).

Il match si è deciso in due passaggi chiave: sul 3-1 Arnaboldi nella terza partita, quando il canturino (avanti 40-0) è stato ripreso (40-40) ma ha mantenuto il sangue freddo per andare comunque 4-1, e sul 4-2, quando dopo aver subito il controbreak (4-3) ha infilato un gioco perfetto ristrappando il servizio all’avversario per il 5-3 che è poi diventato 6-3 al secondo (e spettacolare) match point.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.