Finale a sorpresa nel tabellone femminile, finale a sorpresa anche in quello maschile. Domani pomeriggio, come secondo match a partire dalle 14 (apriranno le donne) saranno Jonata Vitari (del Tennis Club Lecco) e Manuel Mazzella, sardo del Margine Rosso di Quartu Sant’Elena, a sfidarsi per la vittoria nell’Open di Cantù, trofeo “Bcc Cassa Rurale e Artigiana”.

E’ questo l’esito delle semi che si sono disputate questa sera sui campi del Circolo Tennis Cantù e che hanno visto la caduta a sorpresa della testa di serie numero 1, il bergamasco del Tennis Treviglio Davide Pontoglio. A batterlo nettamente in un’ora è stato Vitari, che si è imposto per 6-3 6-2.

Mazzella invece, testa di serie numero 2, ha superato per 6-3 6-0 Ottaviano Martini (Tc Lecco) alle prese con qualche problema muscolare. La finale maschile sarà preceduta da quella femminile (alle 14) già annunciata ieri, con di fronte la tennista di casa Eleonora Canovi e l’Under 18 di Parabiago Valentina Urelli Rinaldi.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.