“Saranno Famosi”: poker lariano. Super Selishta, a segno Calvo e de Sanctis

0
Festa comasca nell’edizione 2019/2020 dell’importante torneo giovanile “Saranno Famosi” del Circolo Tennis Giussano. Per i nostri ragazzi sono arrivate quattro vittorie su otto tabelloni, cui devono essere aggiunte altre quattro semifinali. Successi per Emma Calvo (tesserata al Ct Cantù) nell’Under 12, per Liriza Selishta (Team Veneri) sia nell’Under 14 sia nell’Under 16, e per Matteo de Sanctis (comasco tesserato per l’Harbour) nell’Under 14.

Partiamo dalla combattutissima finale Under 12 in cui la Calvo, al super tiebreak e rimontando l’iniziale svantaggio, ha prevalso su Beatrice Delgrosso (Ecosport di Samarate) con il punteggio di 6-7 6-4 10-5. In questo stesso tabellone in semifinale era arrivata Giulia Riella (di Gravedona, tesserata al Tc Lecco) battuta dalla Delgrosso per 6-2 6-0.

Super protagonista Liriza Selishta: l’allieva di coach Federico Cara e di Mary Yvonne Dona si è imposta per 6-0 6-1 su Sofia Aloja (Junior Milano) nell’Under 14, e per 7-5 6-1 sulla testa di serie numero 1, Judith Esther Attias (Bonacossa) nell’Under 16. La Attias in semi aveva sconfitto Isabel Magnelli-Sfarcioc (Ct Cantù) per 6-1 6-1. Liriza è stata l’unica a fare il bis, riportando il titolo del “Saranno Famosi” a San Fermo dopo Enea Ribolini nel 2016 (sempre nell’Under 16).

L’ultimo tabellone femminile, l’Under 10, l’unico senza comaschi in finale, è stato vinto da Sofia Segantin (Tennis Agrate) su Bianca Baroglio (DF Alessandria).

Matteo de Sanctis

Passiamo al maschile, con il bel successo di Matteo de Sanctis nell’Under 14 su Matteo Crespi (Gallarate) che era anche la testa di serie numero 1 (6-0 6-4 il punteggio). Nelle altre categorie a segno nell’Under 10 Giorgio Ghia (Milago) per 6-4 4-6 10-5 su Giordano Ventura (Quanta). Tabellone equilibratissimo, l’Under 10, visto che in semi anche Niccolò Alfonso Mondini (Ct Cantù) si era fermato di fronte a Ghia sono al super tiebreak per 5-7 6-1 1-0-5.

Nell’Under 12 ad imporsi per 6-2 6-2 è stato Andrea Chiavuzzo (Canottieri Baldesio) su Carlo Zucchini (Tc Gallarate) mentre nell’ultimo tabellone disputato, l’Under 16 maschile, successo per Tommaso Vola (Tennis Club Lecco) su Lorenzo Furia (Club Tennis Ceriano) per 6-3 0-6 10-4. Quest’ultimo in semi aveva sconfitto Filippo Bongiasca del Ct Cantù.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.