Rodei estivi: vincono Maffucci e Galbiati, bene Fontana e Fontanazza

0
Ottimi risultati per i nostri tennisti Under nel “Rodeo Estivo” dell’Isola Virginia di Biandronno. La provincia di Como ha totalizzato due vittorie e due finali su sette tabelloni.

A segno nell’Under 12 Enrico Maffucci del Tennis Club Rovellasca, che in finale ha superato per 4-1 4-0 Matteo Mozzarelli del Milago. Cammino senza macchia per Maffucci che in semi aveva battuto per 4-1 4-0 Diego Pen Yu Pan (Quanta Village) e nei quarti Kevin Saddi (Busto Garolfo) per 4-0 4-2.

Vittoria anche per Riccardo Galbiati nell’Under 14 in una finale tutta targata High Tennis School Lipomo contro il compagno di circolo Luca Fontana (4-1 4-1 il risultato del match che assegnava il titolo).

Risultato positivo infine anche per Francesco Fontanazza (del Team Veneri di San Fermo) che nell’Under 10 maschile si è arreso solo di fronte a Nicolò Rampin (Cesano Maderno) per 4-1 4-2.

Ecco i risultati degli altri tabelloni: Under 12 F Aurora Monella (Bitetennis) b. Mara Slepcevic (Ambrosiano) 4-1 3-4 7/0, Under 14 F Nicole Ballotta (Virtus Tennis) b. Rachele Trecate (Bellinzago) 4-3 4-0, Under 16 F Nicole Ballotta (Virtus Tennis) b. Rebecca Cesana (Tc Cameri) 4-1 4-2, Under 16 M Paolo Vilone (Tennis&Sport Open) b. Michele Bossi (Ecosport) 4-1 4-1.


Dal 2014 seguiamo e promuoviamo il tennis in provincia di Como e non solo. Se ti piace il nostro lavoro sostienici. Farlo è semplice. Basta cliccare sull’apposito banner (uguale a quello qui sopra) che trovi sulla home page, nella colonna a destra.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.